Come Creare Fumetti Online

Da piccoli tutti abbiamo letto dei fumetti, personalmente io ho sempre amato quelli Disney, davvero ben fatti e con storie decisamente esilaranti.

Altri fumetti molto famosi sono quelli di Dylan Dog, Diabolik, e quelli dei super eroi Marvel.

Continua a leggere
  963 Visite
  0 Commenti
963 Visite
0 Commenti

Capodanno 2015: idee di viaggio economiche per ogni tasca

Dove andare per il Capodanno 2015? Ci sono tante idee da mettere in pratica basta solo sapere dove andare e che genere di viaggio si ama. Tra l’altro molti portali di viaggio offrono dei pacchetti vacanza molto interessanti per svariate mete come le città in Europa, oppure vere e proprie vacanze al mare e destinazioni extra europee. Ma come scegliere la giusta vacanza per il Capodanno 2015?

Prima di tutto vedete quanto potete spendere, dopodiché badate alle vostre preferenze o gusti personali. Le città sono indicate per i giovani che vogliono divertirsi in piazza, ma volendo anche per coppie o le famiglie. Per i giovani sono indicate città tipo Barcellona, Amsterdam e Berlino, dove il divertimento è assicurato, per chi viaggia in copia meglio prenotare una vacanza a Parigi, Istanbul o Praga nettamente più romantiche. Ora vi consigliamo le migliori città in cui andare a Caodanno.

Londra è senz’altro una delle più belle con tanti eventi ad Hyde Park e Trafalgare Square, è anche la più cara visto che in media si spendere 500 euro per soggiornare 3 notti. Budapest è perfetta per il divertimento, ma è anche una città che costa poco, gli hotel sono low cost e le atmosfere suggestive. Madrid è stupenda per festeggiare fino a notte fonda. Tra locali e i festeggiamenti a Plaza Mayor è una città caliente a tutti gli effetti.

  846 Visite
  0 Commenti
846 Visite
0 Commenti

iPhone 6 e iPhone 6 Plus al prezzo più basso, offerte online migliori

Apple ha presentato da alcune settimane ormai iPhone 6 e iPhone 6 Plus. I due dispositivi stanno avendo grande successo sul mercato mondiale ed anche in Italia, nonostante la crisi economica c'è gente che non rinuncia ad avere fra le mani l'ultimo modello di melafonino. L'iPhone 6 è disponibile all'acquisto a partire da 729 euro per la versione da 16 GB, mentre l'iPhone 6 Plus viene venduto, sempre nella versione da 16 GB, a partire da 839 euro. I due device possono essere acquistati anche sottoscrivendo uno degli abbonamenti con gli operatori di telefonia mobile, anche con ricaricabile volendo.

In alternativa, ci sono le offerte sottocosto che si trovano online. L'iPhone 6 da 16 GB lo troviamo attualmente a 649 euro su Kora Shop, con spese di spedizione incluse, mentre addirittura a 648,77 euro da eGlobal Market, ma in questo caso bisogna aggiungere 11,83 euro di spese di spedizione. Lo troviamo poi su Neophonia Store a 650 euro, oltre che su Gli Stockisti e Cellular TOP a 659 euro. L'iPhone 6 Plus da 16 GB possiamo acquistarlo al prezzo più basso su Neophonia Store a 755 euro, mentre Gli Stockisti lo propongono a 769 euro; in alternativa lo si può comprare anche su Newpixel24 a 785 euro o su RN Distribuzione a 789 euro.

  806 Visite
  0 Commenti
806 Visite
0 Commenti

Prestiti Senza Busta Paga - Offerte di Dicembre 2014

Oggi vediamo quali sono le offerte più interessanti relativamente ai prestiti senza busta paga disponibili per Dicembre.

Per chi non lo sapesse, i prestiti senza busta paga sono finanziamenti destinati a chi non ha uno stipendio fisso. Le banche e le finanziarie richiedono infatti garanzie per concedere un prestito e la  busta paga è sicuramente la garanzia più utilizzata.

I prestiti più comuni sono infatti quelli concessi con la cessione del quinto, finanziamenti che risultano essere particolarmente sicuri per la banca che li concede. Per chi non ha un lavoro da dipendente può quindi non essere semplice ottenere un prestito.

In rete sono però disponibili alcune possibilità che è importante conoscere.

Iniziamo con Special Cash Postepay, la proposta di Poste italiane, che permette a tutti i titolari di una carta Postepay di richiedere un piccolo prestito, compreso tra 750 e 1500 euro.Il finanziamento viene accreditato sulla carta e la restituzione può avvenire in 15, 20 o 24 mesi.

Continua a leggere
  833 Visite
  0 Commenti
833 Visite
0 Commenti

Dolci dopo il tiggì: ricetta torta profumo d'autunno

Sta riscuotendo sempre più successo la trasmissione di cucina "Dolci dopo il tiggì". La novità di Antonella Clerici che va in onda tutti i giorni su Rai 1 propone sempre ricette gustose. In una delle ultime puntate è stato realizzato un dolce dedicato alla stagione delle foglie morte, ovvero la torta profumo d'autunno di Guido Castagna.

Per la preparazione di questa ricetta sono necessari diversi ingredienti. Il pan di spagna al cioccolato ha bisogno di 5 uova, 150 gr. di zucchero, 100 gr. di farina, 25 gr. di fecola, 30 gr. di cacao in polvere ed un pizzico di sale; per la mousse fondente si necessita di 90 gr. di crema pasticcera, 80 gr. di panna liquida, 150 gr. di cioccolato fondente, 225 gr. di panna montata e cannella in polvere q.b., mentre per la mousse all'arancia servono 50 gr. di crema pasticcera, 200 gr. di pasta di arancia candita e  300 gr. di panna montata. Per lo sciroppo bisogna procurarsi 100 gr. di zucchero, 140 gr. di acqua e spezie a piacere q.b., mentre per la decorazione servono una stecca di cannella, una fetta di arancia candita e alchechengi q.b..

La prima cosa da fare è preparare il pan di spagna al cioccolato, rompendo prima le uova e sbatterle con zucchero, dopodiché bisogna mettere il composto a bagnomaria, passare in macchina e portare a completa montatura fino a che il tutto non aumenti. Fatto questo bisogna setacciare farina e fecola, unendole al composto, dopodiché bisogna disporre il tutto all'interno di una tortiera imburrata ed infornare a 180° per 35-40 minuti. In attesa preparate la mousse fondente lavorando la crema pasticcera con panna liquida tiepida e cannella regina in polvere; fare una ganache con il cioccolato ed alleggerire con la panna semi montata.

A questo punto preparate anche la mousse all'arancia lavorando la crema pasticcera con pasta d'arancia e alleggerire con la panna montata. Infine, preparate lo sciroppo facendolo bollire e, quando è in fase di raffreddamento aggiungeteci cannella ed anice stellato in infusione per 30 minuti circa. Una volta preparata la torta bisogna procedere all'assemblaggio, tagliando il pan di spagna in tre ed inzuppandoli con lo sciroppo; fate due strati di crema all'arancia e rifinite con crema al cioccolato, decorando poi il tutto con fette di arancia candita, alchechengi, anice stellato e cannella. Il video della ricetta lo trovate sul sito ufficiale.

  864 Visite
  0 Commenti
864 Visite
0 Commenti