1 minute reading time (197 words)

Electronic Arts acquisisce Gamefly

Electronic-Arts

 Electronic Arts ha annunciato l'acquisizione della società controllata di cloud gaming di GameFly Inc. Con questo, EA intende espandere i suoi servizi di streaming a più giocatori su più dispositivi in ​​tutto il mondo.La filiale di GameFly per il cloud gaming si trova a Caesarea, in Israele ed include sia il personale che le risorse tecnologiche per i servizi di cloud streaming.

Questi servizi funzionano come ad esempio Netflix, ma per i giochi. Gli abbonati streaming di GameFly possono accedere a un catalogo di giochi sui propri dispositivi connessi (come Apple o Samsung Smart TV) senza dover attendere i download.

EA ha rivitalizzato la propria piattaforma, Origin, con servizi di abbonamento all-you-can-play: EA Access su Xbox One e Origin Access su PC. La Warner Bros. Interactive Entertainment è entrata a far parte di Origin Access pochi mesi fa ed è il primo editore "major" a farlo.

"Il cloud gaming è un'entusiasmante frontiera che ci aiuterà a dare ad ancora più giocatori la possibilità di provare i giochi su qualsiasi dispositivo da qualsiasi luogo", ha dichiarato Ken Moss, Chief Technology Officer di EA "Siamo entusiasti di portare la competenza di questo talentuoso team in EA mentre continuiamo ad innovare ed espandere il futuro del gioco e dei games".

Dark Souls: Remastered su Steam un giorno prima
Metro Exodus nuove immagini all'E3 2018

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli