1 minute reading time (231 words)

I computer del mondo LEGO dalla fantasia alla realtà

I computer del mondo LEGO dalla fantasia alla realtà

Se avete giocato da bambini negli anni 80  con il LEGO probabilmente vi ricorderete i piccoli mattoncini a forma di computer e console utilizzati nelle stazioni e navicelle spaziali della serie LEGO Spazio. Il designer svedese Love Hulten ha ricreato quei computer in scala umana e perfettamente funzionanti.

Questi dispositivi sono stati meticolosamente costruiti a mano per assomigliare agli orginali mattoncini LEGO ed ogni singolo pezzo ha una specifica utilità.  Le parti superiori dei mattoni sono controlli di volume, ingressi direzionali e tasti funzionali.

Il telefono è un telefono vero e proprio, con un enorme mattone 1x2 come ricevitore. Così come la linea che vedete nell'immagine sottostante è un oscilloscopio reale, quel particolare mattone è parte di una serie di effetti audio e sintetizzatori che si incastrano (naturalmente) come i mattoncini LEGO.

Hulten è un fan di videogiochi retrò, così i computer-mattoncini sono caricati con i classici di Atari e Nintendo giocabili con il mattone-controller

Nella presentazione della sua collezione Brix System Love Hulten scrive: "Come la maggior parte delle persone sono cresciuto con il LEGO. Questi mattoni hanno scatenato la mia immaginazione di bambino. Sono passati 25 anni ed ancora la scatenano"

il Brix System è una raccolta di apparecchi modulari in legno costruiti a mano in scala 6:1 dei classici mattoncini LEGO, ogni mattone 4x4 misura 20x20 cm. Ogni oggetto viene fornito con la corrsipondente foto still life.

 

CCP Games per il Nepal
War Thunder, un simulatore gratuito di combattimen...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli